fbpx
  • Home
  • News
  • Piano nazionale Industria 4.0 | Pubblicata la Guida del Mise

Piano nazionale Industria 4.0 | Pubblicata la Guida del Mise

Piano Nazionale Industria 4.0 - Guida del Mise

Pubblicata il 7 febbraio 2017 sul sito del Mise la Guida alle misure del Piano Nazionale Industria 4.0, che presenta gli strumenti attuativi previsti dal Piano e approfondimenti tecnici per chiarire i principali dubbi del mercato, relativi in particolare a super e iperammortamento.

Più in dettaglio, le principali misure descritte e approfondite dalla Guida sono:

  • 1. IPER E SUPERAMMORTAMENTO
  • 2. NUOVA SABATINI
  • 3. CREDITO D'IMPOSTA R&S
  • 4. PATENT BOX
  • 5. STARTUP E PMI INNOVATIVE

E' presente, poi, la sezione “Competitività”, che rappresenta un vademecum su misure introdotte, rafforzate o corrette nell'ultima Legge di bilancio su:

  • 1. FONDO DI GARANZIA
  • 2. ACE (Aiuto alla crescita economica)
  • 3. IRES, IRI, e CONTABILITÀ PER CASSA
  • 4. SALARIO DI PRODUTTIVITÀ

Di seguito una descrizione delle principali agevolazioni, tratta dalla Guida alle misure del Piano Industria 4.0, rimandando al documento del Ministero dello Sviluppo Economico (Mise) per l'approfondimento.

IPER E SUPERAMMORTAMENTO - investire per crescere: a cosa serve?

“Supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, in beni materiali e immateriali (software e sistemi IT) funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi”.

Guida Piano Nazionale Industria 4.0 - Slide iper e superammortamento

NUOVA SABATINI - credito all'innovazione: a cosa serve?

“Sostenere le imprese che richiedono finanziamenti bancari per investimenti in nuovi beni strumentali, macchinari, impianti, attrezzature di fabbrica a uso produttivo e tecnologie digitali (hardware e software)”.

CREDITO D'IMPOSTA R&S - premiare chi investe nel futuro: a cosa serve?

“Stimolare la spesa privata in Ricerca e Sviluppo per innovare processi e prodotti e garantire la competitività futura delle imprese”.

PATENT BOX - dare valore ai beni immateriali: a cosa serve?

  • “Rendere il mercato italiano maggiormente attrattivo per gli investimenti nazionali ed esteri di lungo termine, prevedendo una tassazione agevolata su redditi derivanti dall’utilizzo della proprietà intellettuale.
  • Incentivare la collocazione in Italia dei beni immateriali attualmente detenuti all’estero da imprese italiane o estere e al contempo incentivare il mantenimento dei beni immateriali in Italia, evitandone la ricollocazione all’estero.
  • Favorire l’investimento in attività di Ricerca e Sviluppo”.

STARTUP E PMI INNOVATIVE - accelerare l'innovazione: a cosa serve?

  • “Sostenere le imprese innovative in tutte le fasi del loro ciclo di vita.
  • Favorire lo sviluppo dell’ecosistema nazionale dell’imprenditoria innovativa.
  • Diffondere una nuova cultura imprenditoriale votata alla collaborazione, all’innovazione e all’internazionalizzazione”.

Scarica la GUIDA ALLE MISURE PIANO NAZIONALE INDUSTRIA 4.0 del Mise (PDF)


By Oliviero Casale, Angela Casale

Condividi sui social

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per gestire la navigazione ed altre funzioni.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sul link "Dettagli". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie. Dettagli

Accetto

Copyright © 2021 MediaBroker Group Srls | P.IVA: 03540571209 | Sito Web realizzato da Angela Casale