• Home
  • News
  • Modello OT24 INAIL | Agevolazioni con la UNI ISO 45001

Modello OT24 INAIL | Agevolazioni con la UNI ISO 45001

 ISO 45001 - Agevolazioni INAIL OT24

L'INAIL premia la certificazione UNI ISO 45001: l'adozione di un sistema di gestione certificato conforme alla nuova norma UNI ISO 45001 è indicata tra gli interventi di carattere generale da scegliere nel modello OT24 (2019) per poter accedere alla riduzione del tasso medio di tariffa.

Che cosa significa? L'INAIL concede riduzioni del premio assicurativo alle aziende che abbiano effettuato interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli previsti dalla normativa in materia (D.Lgs 81/2008 e s.m.i.).

Tra questi interventi è stata inserita anche la certificazione UNI ISO 45001.

L'INAIL in questo modo premia le aziende che investono in sicurezza sul lavoro riducendo il tasso medio di tariffa, determinando un risparmio sul premio assicurativo dovuto, in relazione al numero di lavoratori-anno.

Gli interventi che danno accesso al beneficio vengono definiti dall'Inail nel modello OT24. E' necessario raggiungere la soglia di 100 punti per poter ottenere lo "sconto" sul premio assicurativo.

UNI ISO 45001 nel Modello OT24 2019

Analizziamo il modello OT24 anno 2019, che fa quindi riferimento ad interventi migliorativi della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, realizzati nell'anno 2018.

Tali interventi sono articolati in 5 sezioni:

  • A - Interventi di carattere generale
  • B - Interventi di carattere generale ispirati alla responsabilità sociale
  • C - Interventi trasversali
  • D - Interventi settoriali generali
  • E - Interventi settoriali

Tra gli interventi previsti nella sezione A vi è anche la certificazione ISO 45001. In particolare, l'opzione in questione, che consente l'accesso privilegiato agli sgravi INAIL, è la seguente:

L'azienda ha adottato o mantenuto un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro certificato BS OHSAS 18001:07 o UNI ISO 45001:18 da Organismi di certificazione accreditati per lo specifico settore presso Enti di accreditamento che operano nel rispetto dei regolamenti EA e IAF.

Fonte: Modulo INAIL OT/24 2019

Modello INAIL OT24 2019 - Riferimento a ISO 45001
Modello INAIL OT24 2019 | Opzione A-1: Sistema di gestione certificato BS OHSAS 18001 o UNI ISO 45001:2018

Note:
L’intervento si applica ai sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro certificati sotto accreditamento secondo la norma:

  • BS OHSAS 18001:07 in conformità al RT 12 di Accredia rev 1 del 2006
  • BS OHSAS 18001:07 o UNI ISO 45001:18 in conformità al EA 3/13 M 2016
  • BS OHSAS 18001:07 o UNI ISO 45001:18 in conformità a IAF MD 22:18 o IAF MD 21:18.

I certificati dovranno essere in corso di validità per l’intero anno 2018. Non sono pertanto validi certificati che riportano una data di scadenza antecedente al 31 dicembre 2018

Nel caso di sistemi di gestione certificati che non ricadono nei punti precedenti dovrà essere selezionato l’intervento A-3.

Documentazione ritenuta probante:

  • Certificato del sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro secondo la norma BS OHSAS 18001 o UNI ISO 45001:2018 recante il logo Accredia
    In alternativa:
  • Certificato del sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro per lo specifico settore secondo la norma BS OHSAS 18001 o UNI ISO 45001:2018 recante il logo di un organismo di certificazione accreditato per lo specifico settore presso Enti di accreditamento che operano nel rispetto dei regolamenti EA e IAF
    e
  • Evidenze dell’adozione del documento EA-3/13 M 2016 o del documento IAF MD 22:2018 o del documento IAF MD 21:18

Come viene determinata la riduzione del tasso medio di tariffa?

La riduzione del tasso medio di tariffa è determinata in relazione al numero dei lavoratori anno del periodo, secondo lo schema seguente:

  • Fino a 10 lavoratori/anno | riduzione del 28%
  • Da 11 a 50 lavoratori/anno | riduzione del 18%
  • Da 51 a 200 lavoratori/anno | riduzione del 10%
  • Oltre 200 lavoratori/anno | riduzione del 5%

Qual è la scadenza per la presentazione del modello OT24 2019?

Per accedere alla riduzione, l'azienda che ha realizzato gli interventi migliorativi dovrà inviare apposita domanda - il Modulo OT24 - tramite procedura online entro il 28 febbraio 2019.

Dove trovo il modello OT24 2019?

Sul sito INAIL, sono disponibili i documenti ufficiali. Per comodità, puoi scaricare il modello OT24 2019 e la guida alla compilazione subito qui di seguito:

Scarica il Modello INAIL OT24 2019 »


Scarica la guida alla compilazione Modello INAIL OT24 2019 »


Condividi sui social

Vuoi rimanere aggiornato sui sistemi di gestione per la salute e la sicurezza sul lavoro? Scopri il nostro corso sulla nuova norma ISO 45001!

Scopri Corso ISO 45001

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per gestire la navigazione ed altre funzioni.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sul link "Dettagli". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie. Dettagli

Accetto

Copyright © 2021 MediaBroker Group Srls | P.IVA: 03540571209 | Sito Web realizzato da Angela Casale