fbpx
  • Home
  • News
  • ISO 56006 | Gestione dell'Intelligence Strategica

ISO 56006 | Gestione dell'Intelligence Strategica

Norma ISO 56006: Gestione intelligence strategica

Il 19 novembre 2021 è stata pubblicata la nuova norma ISO 56006Innovation management — Tools and methods for strategic intelligence management — Guidance”, che tratta gli strumenti e metodi per gestire l’intelligenza strategica nel contesto della gestione dell’innovazione.

Per “intelligence strategica” si intende il risultato di un processo strutturato di raccolta, analisi, interpretazione e comunicazione di dati, informazioni e conoscenze al top management, con raccomandazioni per prendere decisioni che incidono sulla visione, strategia, politica e obiettivi, nonché sulle attività di innovazione dell'organizzazione, che può essere applicato in modo continuativo o a progetti specifici da avviare.

La norma, quindi, rappresenta una guida per la gestione delle informazioni strategiche a supporto delle decisioni chiave in materia di innovazione.

È stata sviluppata dal comitato tecnico ISO/TC 279 "Innovation Management" nell'ambito della serie 56000 per la Gestione dell'Innovazione.

Come si genera Intelligence Strategica?

La creazione di intelligence strategica si basa sul modello DIKI:

Dati → Informazioni → Conoscenza → Intelligence

Si tratta di un modello teorico, derivante dall’adattamento della piramide DIKW (Dati → Informazioni → Conoscenza → Saggezza), che mette in relazione gerarchica dati, informazioni, conoscenza e intelligence.

Modello DIKI
Modello DIKI

I dati, attraverso un appropriato processo che utilizza opportuni strumenti e metodi (come data mining, analytics, intelligenza artificiale, machine learning, ecc.), possono essere trasformati in informazioni, da cui ricavare conoscenza fino ad ottenere “intelligence”, che permette ai decision maker di prendere decisioni corrette e supportate dai dati.

Ciclo Intelligence Strategica
Ciclo di intelligence strategica [fonte: ISO/DIS 56006] - Elaborazione by UniProfessioni

Il ciclo di intelligence strategica si compone di diverse fasi:

  • Inquadramento (framing): la fase iniziale di dichiarazione del problema in cui avviene la definizione dell'ambito dell'Intelligence, delle tipologie e delle fonti dei dati, nonché la definizione degli strumenti analitici da utilizzare, degli aspetti chiave del contesto e della modalità di raccomandazione finale.
  • Raccolta e analisi: i dati vengono raccolti, verificati e analizzati per estrarne informazioni.
  • Interpretazione: viene generata conoscenza interpretando le informazioni in accordo con il contesto dell’organizzazione. Questa è la conoscenza reale preziosa per il decision maker, utile a prendere una decisione strategica.
  • Raccomandazioni: l'intelligence viene comunicata al top management con raccomandazioni pertinenti all'ambito di applicazione dell'intelligence strategica, per supportare e informare il processo decisionale.

Perché la ISO 56006 sull’intelligence strategica è importante?

L’intelligence strategica gioca un ruolo chiave nella gestione dell’innovazione: consente alle organizzazioni di isolare o sintetizzare dati e informazioni e convertirli in conoscenza per guidare le decisioni strategiche in materia di innovazione.

Promuove quindi il processo decisionale basato sulla conoscenza, aiuta a gestire l’incertezza, poiché è sia un elemento di riduzione del rischio che di consapevolezza delle opportunità, consente alle organizzazioni di implementare le proprie iniziative di innovazione ed è parte integrante delle attività e dei processi del sistema di gestione dell’innovazione ISO 56002.

Ora, con la ISO 56006, abbiamo un riferimento internazionale su come gestire e sviluppare l’intelligence strategica a supporto dell’innovazione e della relativa gestione.

Poiché la conoscenza costituisce sempre più un asset intangibile aziendale, utile a creare valore, soprattutto in un modo caratterizzato dall’open innovation come quello attuale, saranno necessari adeguati livelli di tutela dell’intelligence generata, considerando anche gli aspetti relativi alla proprietà intellettuale.

Condividi sui social
FORMAZIONE

Vuoi diventare un esperto della Gestione dell'Innovazione?

Scopri il CORSO "Esperto in Sistemi di Gestione dell'Innovazione secondo la ISO 56002".

Scopri il corso

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per gestire la navigazione ed altre funzioni.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sul link "Dettagli". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie. Dettagli

Accetto

Copyright © 2022 MediaBroker Group Srls | P.IVA: 03540571209 | Sito Web realizzato da Angela Casale